2. Liga: AS Italiana vs FC Spiez 3:1

15. Juni 2015

IMG_6627.jpg

Un altro capitolo di storia!

Come mai successo nella lunga storia dell’ASI, la squadra di Matteo e Mario (M&M) chiude il campionato con una vittoria e acciuffa il quarto posto. Una prestazione assoluta che da già segnali positivi per la prossima stagione. Nel centro dell’attenzione c’era l’addio alla panchina dei due allenatori dopo sei anni che ora potranno intraprende un altro ruolo nella nostra società. Un grazie fortissimo va a loro due che in questi anni ci hanno trasmesso la grinta, la voglia di vincere e la cattiveria sportiva che ognuno di noi aveva bisogno. Ci avete regalato emozioni indimenticabili. Anche se la strada a volte sembrava rocciosa avete formato un gruppo di amici che potranno risolvere ogni difficoltà. Vorrei ringraziare anche Marco Mangione che “ufficialmente” si ritira dalla prima squadra anche se con le tue prestazioni sarai sempre benvenuto.

Un capitolo si chiude e l’altro si apre. Con la firma di Vincenzo Cerullo il comitato si è già mosso per rafforzare la squadra che verrà affidata al giovane Michele Moreno, detto Pizzi. A lui naturalmente auguriamo di poter festeggiare tanti successi con la squadra dell’ASI. Benvenuti nella famiglia del AS Italiana.

Grazie anche agli supporter e tutti gli sponsor. Vedervi la sulla linea ogni sabato ci riempie di orgoglio. Con il vostro sostegno saliremo ancora più in alto. Questo successo raggiunto è anche una dedica per voi tutti. Speriamo di poter contare anche l’anno prossimo del vostro sostegno.

Un applauso fortissimo lo dedichiamo naturalmente ai giocatori che hanno disputato una stagione fortissima. Con carattere e spirito di squadra abbiamo raccolto punti importanti per la salvezza. Dopo tutto siamo arrivati pure quarti collezionando otto vittorie, sette pareggi e sette sconfitte. Abbiamo trafitto la rete dell’avversario 48 volte, anche se nei gol incassati e nelle cartine gialle/rosse si dovrà migliorare. Un gruppo eccezionale! Ora godetevi questi giorni liberi e ricaricate le batterie. A patire dalla prossima stagione i punti saranno azzerati e tutto ricomincia. Il bello della storie è che non finisce mai… avanti insieme per scrivere il prossimo capitolo che sarà dipinto di vittorie!

Ragazzi, noi siamo l’AS Italiana. Combattere è nel nostro DNA… vincere è il nostro scopo! Avanti, insieme… fino alla fine. Forza ASI!

Alessandro Pizzoferrato

Telegramm

AS Italiana – FC Spiez 3:1

AS Italiana: J. Bascunana; A. Pizzoferrato, S. Jauner, M. Mangione, S. Butscher (80’ L. De Giorgi); G. Melina (70’ M. Seferaj); F. Raso, D. Spinosi (65’ A. De Nuccio),G. Di Rubba, M. Graber; P. Cupi

 

Zurück